Il Seggio Vacante: rude delicatezza per la middle-class inglese

Dopo La via del male, torno a parlare di J.K. Rowling, che con Il seggio vacante segna una doppietta non da poco nel panorama della letteratura e della televisione contemporanea. IL LIBRO Reinventarsi dopo un successo come Harry Potter era impossibile… o quasi! J.K. Rowling non solo ha reso quest’utopia una realtà, ma l’ha fatto con una naturalezza tale da farlo sembrare un gioco da … Continua a leggere Il Seggio Vacante: rude delicatezza per la middle-class inglese