Quel che resta del Late Show

Barack Obama ospite al Late Show di David Letterman
Barack Obama ospite al Late Show di David Letterman

33 anni di trasmissioni. Oltre 6 mila puntate. 68 anni di età. Sono questi i numeri che accompagnano da mesi quel bye bye David Letterman sussurrato, urlato, in parte sofferto dal suo pubblico e che, dopo questa sera, sarà definitivo. Un distacco che va più a fondo del semplice termine di una carriera, ma che si interseca con le emozioni di chi, in questi anni, con il Late Show “ci è cresciuto”.

La data del 20 maggio 2015 segna la fine di un’epoca tra ironia, scaramucce e autentico talento. Letterman infatti è più che mai rappresentante di quella vecchia guardia di anchormen che, in completo elegante e sguardo serafico, ha saputo affrontare il cambiamento del Mondo, rimanendo sulla cresta dell’onda senza mai perdere di vista il proprio ruolo.

Una leggenda per molti, esportata e sottotitolata persino nella nostra patria conservatrice, che negli anni ha saputo guadagnarsi spessore, vedendo succedersi sul proprio divano ospiti come il Presidente degli Stati Uniti, Oprah Winfrey, attori, attrici, cantanti e in generale esponenti di quel mondo che da sempre è modello per i comuni mortali.

David Letterman: l’uomo che abbandona il campo quando capisce che le regole stanno di nuovo mutando. L’uomo che ha contribuito in maniera importante al mondo dello showbiz, a volte in maniera poco consona o condivisibile, ma sempre fedele a sé stesso, fino al momento del concordato addio. Un uomo che ha insegnato tanto a chi ama la professione del comunicatore, e continuerà a farlo.

Bye bye David

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.